Dronero in visita ai ricoverati in case di cura - ANA Cuneo

Vai ai contenuti

Dronero in visita ai ricoverati in case di cura

Da pare 'n fieul > Le attività dei Gruppi
  
DRONERO IN VISITA AI RICOVERATI IN CASE DI CURA *
Dopo aver fatto visita alla Casa di riposo Gattinara Sgerlino per portare il saluto per il nuovo anno ai degenti della struttura, una delegazione di alpini del Gruppo di Dronero si è anche recata, nel giorno dell’Epifania del Signore, alla Residenza Sanitaria Assistita dell’Ospedale S. Camillo de’ Lellis di Dronero.


Nei vari reparti della struttura gli alpini hanno fatto gli auguri per il nuovo anno intrattenendosi con gli ospiti presso alcuni dei quali la presenza dei cappelli con la penna ha fatto affiorare vecchi e bei ricordi. In molti di loro sono ritornati alla mente ricordi di molti anni fa spingendoli, pur nelle loro difficoltà fisiche, a porre domande, a raccontare episodi lontani personali e di persone della loro famiglia. Si vedeva sui loro volti la gioia di ricordare antichi ma bei momenti di vita famigliare! Di reparto in reparto abbiamo trovato la stessa attenzione che ci ha commosso! Un momento di gioia dei ricoverati ma anche un momento di intensa commozione per noi alpini che ci ha fatto capire, più di ogni altra cosa, la vita, la vera vita! E forse, se si facessero più sovente questi incontri, molte cose di vita quotidiana cambierebbero di valore.
Riccardo Occelli
Torna ai contenuti