Consiglio Direttivo Sezionale - ANA Cuneo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Consiglio Direttivo Sezionale

Struttura

SEDE e SEGRETERIA :

Via Cesare Battisti, 10 - 12100 CUNEO - Tel.0171.696928
Aperto il martedi e venerdi ore 9.00/11.30
e-mail: cuneo@ana.it

Mario Leone è il nuovo presidente degli Alpini di Cuneo, Il 9 marzo 2017 il consiglio direttivo si è riunito per il rinnovo delle cariche: Agnello vicepresidente vicario, Galleano, Gallo, Davico e Rosso i 4 vicpresidenti. Mario Leone è il nuovo presidente della Sezione di Cuneo dell'Associazione nazionale alpini.
Lo ha eletto giovedì 9 marzo il Consiglio direttivo sezionale, che ha contestualmente nominato il vicepresidente vicario ed i vicepresidenti in carica per i prossimi tre anni. Il vice presidente vicario è stato individuato nella figura di Marco Agnello, già responsabile della Commissione Sportiva, che ha raccolto il maggior numero di preferenze. I quattro vice Presidenti fino al 2020 saranno: Matteo Galleano (gruppo di Cervasca) per gli Alpini d'Oc, Piercarlo Gallo (gruppo di Dogliani) per gli Alpini della Langa, Luciano Davico (gruppo di Levaldigi) per gli Alpini della Piana e Vittorino Rosso (gruppo di Santo Stefano Roero) per gli Alpini del Roero. “Sono onorato della fiducia che il Consiglio ha riposto in me offrendomi questo prestigioso incarico e sono pronto a garantire il massimo impegno nei confronti dell'Associazione. – ha commentato il neo presidente Leone - Nell'ultimo anno la nostra Sezione si è dimostrata una realtà attiva e in fermento: a dimostrazione di questo, basti pensare che si sono aggiunti tre nuovi gruppi: Montelupo Albese, Borgo Pieve e, a breve, Serralunga d'Alba. Adesso stiamo iniziando a lavorare all'organizzazione di un grande evento che si terrà in estate, quando tornerà nel Cuneese un riconoscimento molto ambito: – ha aggiunto - ad agosto, infatti, verrà assegnato il premio 'Fedeltà alla montagna' a Michelino Giordano, alpino capogruppo di Vernante e titolare di un'azienda agricola nella frazione di Palanfré”. Il premio “Fedeltà alla montagna”, istituito nel 1980 , ha lo scopo di invitare i soci a rimanere legati alle loro valli e a intraprendere attività volte a migliorare gli insediamenti, il pascolo e l’ambiente nel quale vivono e lavorano.
Torna ai contenuti | Torna al menu